Asseverazioni Perugia e Livorno – Spedizione ovunque

“Asseverare” è una parola che deriva dal latino ad severus e che significa “dire con serietà” e, quindi, “affermare seriamente”.

Oggi il termine è usato in ambito giuridico per indicare il giuramento che il traduttore presta davanti a Pubblico Ufficiale di modo da conferire ufficialità (“serietà”, appunto) alla propria traduzione.

Dal punto di vista pratico il giuramento consiste nella sottoscrizione di un verbale, detto appunto Verbale di Asseverazione, che viene firmato dal Traduttore e controfirmato dal Pubblico Ufficiale. Questi, concretamente, consiste in un qualunque pubblico ufficiale opportunamente incaricato, e la cui firma sia depositata presso la Procura ovvero la Prefettura, a seconda dei casi e dell’ufficio di pubblico impiego di riferimento.

Generalmente il pubblico ufficiale in questione è un Cancelliere di Tribunale di alcune cancellerie, tipicamente quelle dell’Ufficio del Giudice di Pace o della Volontaria Giurisdizione, oppure un Notaio.

La traduzione che deve essere asseverata deve essere redatta dal Traduttore secondo alcune formalità. Ulteriori informazioni possono essere reperite nella specifica sezione Traduzioni Giurate di questo sito.

Ci contatti per avere chiarimenti, senza impegno.

Giulia Ghizzoni è traduttore certificato iscritto all’Albo dei Periti ed Esperti della Camera di Commercio (PG, n. 714). Anche tramite colleghi fornisce asseverazioni di traduzioni per italiano, inglese, portoghese e cinese e, tramite la collega Dr.ssa Ferro, gestisce anche spagnolo, francese e tedesco.

Ha Studio in Perugia e Livorno, ma tramite spedizioni tracciabili con corriere fornisce traduzioni asseverate ovunque: in Italia e nel mondo.